Cecilia Beretta, orgoglio della Famiglia Pasqua, nasce all'inizio degli anni Ottanta come azienda agricola e terreno di ricerca e di studi avanzati. Il nome trae origine dalla splendida Villa Beretta, edificata nel seicento a Mizzole, nella zona est della Valpolicella, dal conte Giuseppe Beretta, podestà della città di Verona, agronomo e poeta agreste.

La famiglia Pasqua ha acquisito i vigneti di Mizzole, Mattaranetta e San Felice, alla fine degli anni Quaranta. Particolare attenzione è stata riservata a questi vigneti a partire dagli anni Ottanta, quando il consolidamento sui mercati internazionali dell'azienda Pasqua ha permesso di dedicare importanti risorse al potenziamento qualitativo della produzione.