I PRIMI CRUS

PROVENIENZA
Dal vigneto Terre di  Cariano, nella zona classica della Valpolicella.

TERRENO
Calcare , argilloso.

UVE
60% Corvina, 25% Rondinella, 5% Corvinone, 5% Croatina, 5% Oseleta.

VINIFICAZIONE
Le uve, attentamente selezionate, sono state raccolte a mano verso la fine di settembre e disposte ad appassire in cassette di legno all’interno del Fruttaio per circa quattro mesi. Durante questo periodo, i grappoli hanno perso il 25-30% del loro peso con una conseguente concentrazione delle sostanze presenti nell’acino.
Dopo la pigiatura a metà Gennaio, si è avviata la fermentazione alcolica in tradizionali tini di legno, per circa 1 mese a temperatura controllata, sempre inferiore ai 25°C. Sono state effettuate continue follature a mano per favorire l’estrazione della componente colorante e tannica. Al termine, circa 70% del vino è stato trasferito in barriques di rovere francese e ciliegio italiano, il resto in tonneaux di secondo passaggio, dove si è svolta la fermentazione malolattica che conferisce morbidezza al vino. Dopo circa 24 mesi di maturazione, è stato  messo in bottiglia per un ulteriore affinamento di altri 12 mesi prima di essere commercializzato.

CARATTERISTICHE
Di un bel colore rosso rubino intenso, al naso si presenta ampio, con profumi di frutti di bosco e confettura di more, note speziate che ricordano cacao e torrefazione. In bocca è ricco, caldo e morbido, con tannini già abbastanza maturi e setosi, ben equilibrato e molto persistente.


Amarone della Valpolicella Classico Terre di Cariano

ABBINAMENTO
Da sorseggiare come vino da meditazione o come accompagnamento a secondi importanti di carni rosse e selvaggina o  con formaggi stagionati come Parmigiano Reggiano o  Monte Veronese stravecchio. Servire a 18°C.

FORMATO 
0,75 -  1,50
 
GRADAZIONE ALCOLICA
15,5%  vol